Giancarlo Perbellini - Spaghetti alle alici con finocchio confit e profumo di arancia

Report Violation


1 di 1 Foto Chef
Carica Immagine
Inserita da: Chef
Inserita:  Chef Famosi
Pagine viste:  3396 Visite
Tempo Preparazione:  180 minuti
Tempo cottura:  30 minuti

Altre informazioni

Portata: primi
Tipo Cucina: Creativa

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

240 gr. di spaghettoni
2 finocchi
1/2 lt. di olio extravergine di oliva
sale grosso q.b.
16 filetti di alice
1 arancia
1 anice stellato
barba di finocchio q.b.
1 spicchio d’aglio
pane croccante all’olio q.b.
100 gr. di semolino
1 lt. di olio per friggere
brodo vegetale q.b.
sale

 

Indicazioni

Preparazione.

Tagliare il finocchio a cubetti e disporlo in una casseruola coprendo con l’olio extravergine d’oliva, l’anice stellato e salando con del sale grosso. Cuocere in forno a 95° per tre ore.

Pulire 8 filetti di alice levando accuratamente le spine e marinarle in uno scolapasta per 30 minuti con un pizzico di sale.

In una padella mettere dell’olio derivato dalla cottura del finocchio e scaldarlo con l’aglio e le alici marinate e spezzettate soffriggendole leggermente.

Cuocere gli spaghettoni in abbondante acqua salata per 4 minuti, scolarli e versarli nella padella con le alici mantecandoli con brodo vegetale, un filo di olio di finocchio e aggiungendovi poi la dadolata di finocchi confit.

Disporre la pasta nel piatto spolverando con il pane croccante grattuggiato ed un pò di barba di finocchio. Grattugiarvi sopra poca buccia d’arancia e guarnire con i restanti filetti di alici precedentemente impanati nel semolino e poi fritti. chef Giancarlo Perbellini

Nessuna Recensione e' stata aggiunta