Spalla Cotta di San Secondo e Mele e Torta Fritta

Report Violation


1 di 1 Foto Chef
Carica Immagine
Inserita da: Chef
Inserita:  Antipasti
Pagine viste:  3070 Visite
Tempo Preparazione:  30 minuti
Tempo cottura:  340 minuti

Altre informazioni

Portata: antipasti
Tipo Cucina: Tradizione Italiana

Ingredienti

Dosi per 30 persone:

1 spalla cotta intera ( in media e’ di circa 8/9 Kg.)

2 bicchieri di vino bianco

1 gambo di sedano

2 carote

1 cipolla

2 foglie di alloro

marmellata di mele

Per la torta fritta 

1 kg. di farina 0

1 cubetto di lievito di birra

350 gr. di latte intero

75 gr. (3 cucchiai circa) di olio di oliva extra vergine di oliva

20 gr. di sale

Indicazioni

Preparazione:


Preparazione spalla:

La spalla viene cotta in acqua e vino bianco, con 1 gambo di sedano, 2 carote, 1 cipolla, 2 foglie di alloro. Il tempo di cottura si calcola in base al peso della spalla, un’ora ogni chilogrammo di carne (l’acqua non deve bollire, ma sobbollire).

Preparazione torta fritta:

Preparare l’impasto mettendo tutti gli ingredienti in un’impastatrice (il lievito deve essere sbriciolato), ad esclusione del sale, che viene messo per ultimo nell’impastatrice (5 minuti prima della fine impasto, oppure, volendo impastare a mano 5 minuti prima che la palla dell’impasto sia pronta). Una volta realizzato l’impasto, fare riposare per circa 1 ora. Tirare quindi una sfoglia sottile, tagliare a rombi e friggere in abbondanate olio caldo. Tagliare la spalla a mano e usare la torta fritta calda come accompagnamento.


Preparazione:

Preparazione spalla:
La spalla viene cotta in acqua e vino bianco, con 1 gambo di sedano, 2 carote, 1 cipolla, 2 foglie di alloro. Il tempo di cottura si calcola in base al peso della spalla, un’ora ogni chilogrammo di carne (l’acqua non deve bollire, ma sobbollire).
Preparazione torta fritta:
Preparare l’impasto mettendo tutti gli ingredienti in un’impastatrice (il lievito deve essere sbriciolato), ad esclusione del sale, che viene messo per ultimo nell’impastatrice (5 minuti prima della fine impasto, oppure, volendo impastare a mano 5 minuti prima che la palla dell’impasto sia pronta). Una volta realizzato l’impasto, fare riposare per circa 1 ora. Tirare quindi una sfoglia sottile, tagliare a rombi e friggere in abbondanate olio caldo. Tagliare la spalla a mano e usare la torta fritta calda come accompagnamento.
<<<

Descrizione:

La spalla cotta e’ un salume “cotto”, che si differenzia dal prosciutto cotto in tutti gli aspetti. Viene fatto con la parte della spalla, anziché la coscia del maiale e viene cotta a fuoco lento per diverse ore. Solitamente viene accompagnato con la torta fritta, una pasta tipo pane che viene fritta anziche’ cotta al forno

Aggiungete la marmellata di mele.

Nessuna Recensione e' stata aggiunta