SUPERQUACK - Petto d'anatra in salsa all'arancia e Lagrein Dunkel

Report Violation

Inserita da: CiccioMasterChef
Inserita:  Secondi Carne
Pagine viste:  1866 Visite
Tempo Preparazione:  30 minuti
Tempo cottura:  15 minuti

Altre informazioni

Portata: secondi
Tipo Cucina: Creativa

Ingredienti

1 petto d'anatra
1/2 bicchiere di buon Lagrein Dunkel
2 arancie Navel NON TRATTATE (perchè serve anche la scorza)
50/60 gr circa di burro
sale e zucchero q.b.

Indicazioni

Come sicuramente già saprete, il petto d'anatra da un lato ha uno strato di grasso di circa mezzo centimetro.

Lo potete trovare fresco in macelleria, oppure surgelato (va bene ugualmente, basta che al momento di cucinarlo sia completamente ben scongelato anche all'interno, altrimenti meglio aspettare...)

Mettete sul fuoco una padella antiaderente e fatela scaldare per bene (poi vi servirà anche il coperchio, altrimenti sarà una strage per la vostra cucina !).

Quando è ben calda, adagiatevi il petto d'anatra con la parte dello strato grasso a contatto della padella.

Non mettete NESSUN CONDIMENTO, basta (e avanza) il grasso che si scioglie col caldo...e appena inizia a soffriggere, coprire immediatamente (schizza ovunque).

Dopo 5-6 minuti, girare il petto dall'altro lato e fate cuocere per altri 4-5 minuti al massimo (coprire sempre).

Attenzione che da questo lato non c'è nè pelle, nè grasso, quindi occhio...perchè dal cotto al bruciato possono passare anche solo 15 secondi.

Infine, rigirare nuovamente e cuocere (sempre coperto) ancora per circa 4-5 minuti (a seconda delle dimensioni, e controllando ogni tanto...), poi spegnere la fiamma e lasciarlo coperto per qualche minuto (attenzione che la cottura prosegue lo stesso, quindi se vi piace al sangue toglietelo dalla padella).

In un tegame fate sciogliere bene il burro, poi aggiungere un po' di vino ed il succo dell'arancia, lasciare restringere un po' ed aggiungere a piacere lo zucchero (io ne metto 3/4 cucchiaini da caffè) ed un pizzico di sale.

Aggiungete per ultima, a piacere, la scorza grattugiata, fate restringere ancora un pochino ed eventualmente aggiustate di zucchero.

Tagliare il petto d'anatra a fette ed impiattatelo, guarnendolo con spicchietti di arancia tagliati a vivo (cioè senza la pellicola che ricopre gli spicchi) e bagnandolo con la salsa appena preparata.

La prima volta sarà un po' difficile azzeccare tempi e dosi ... ma appena assaggiato, capirete che ne è valsa la pena !

 

Nessuna Recensione e' stata aggiunta